L’editing strutturale (Content editing)

In questa prima fase redattore e autore lavorano sugli elementi strutturali del testo. Il redattore sottopone all’autore eventuali dubbi riguardo alla coerenza interna della vicenda, alla costruzione e allo sviluppo dei personaggi, alla linea temporale degli eventi e propone all’autore una serie di modifiche finalizzate a eliminare incongruenze ed eventuali elementi superflui (o a svilupparne altri un po’ trascurati), a rendere più vivi e credibili i personaggi, a “regolare” il ritmo della narrazione… È questa la fase in cui il testo prende forma e in cui la partecipazione dell’autore è massima: è lui che, consigliato dal redattore, deve rimettere mano al suo testo per renderlo più completo e coerente. Nella fase successiva, il Line Editing, è invece il redattore a intervenire in prima persona sul testo: ma ne parleremo nel prossimo post.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...